DL RISTORO in pillole ...

DL 137/2020

28 ottobre 2020

  • Cassa integrazione COVID (art.12 c.1): sono riconosciute ulteriori 6 settimane a decorrere dal 16 novembre ed entro il 31 gennaio 2021. I periodi già richiesti in forza della previgente normativa che si collocano entro il citato periodo sono considerati imputati alle 6 settimane. L'ammortizzatore sarà concesso con l’eventuale aggravio di una contribuzione addizionale pari al 9% ovvero 18% della massa salariale sostituita oggetto di integrazione in base alla perdita di fatturato rispetto al primo semestre 2019. Solo nel caso di perdite superiori al 20% del fatturato non sarà dovuta nessuna contribuzione addizionale. 
  • Esonero contributivo (art.12 c.14): il datore di lavoro che abbia fruito di integrazioni salariali nei mesi di giugno 2020 e non attivi la cassa integrazione di cui all'art.12 è esonerato dalla contribuzione previdenziale per un periodo massimo di 4 settimane e nel limite del doppio delle ore di integrazione salariale fruita nel predetto mese.
  • Divieto di licenziamento (art.12 c.10): al datore di lavoro è fatto divieto di procedere a licenziamenti per giustificato motivo oggettivo sino al 31 gennaio 2021.
  • Contributo a fondo perduto (art.1): è riconosciuto un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti che, alla data del 25 ottobre 2020, hanno la partita IVA attiva e dichiarano di svolgere come attività prevalente una di quelle riferite ai codici ATECO riportati nell'allegato (link). Il contributo a fondo perduto spetta a condizione che l'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai due terzi dell'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. 
  • Cancellazione  2da rata IMU (art.9): per l'anno 2020, non è dovuta la seconda rata dell'imposta municipale propria (IMU) concernente gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività indicate nell'allegato (link) a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.
  • Proroga 770 (art.10): il termine per la presentazione della dichiarazione 770 è prorogato al 10 dicembre 2020

Le informazioni contenute nel sito hanno carattere unicamente informativo.  Le stesse dovranno essere oggetto di approfondita disamina con il professionista di riferimento ed in ogni caso Studio ERBETTA non è responsabile per qualsiasi danno o problema causato da questo servizio.

Novara

Viale Giulio Cesare, 199
28100 Novara (NO)
Tel. 0321459506
Tel. 0321491105
Fax 0321491106

dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 08:30 alle ore 17:30

Sizzano

Via Carlo Giroldi, 29
28070 Sizzano (NO)
Tel. 0321 810006



tutti i Mercoledì
dalle ore 15:00 alle ore 19:00

Il sito rappresenta uno strumento per fornire informazioni sull'attività professionale esercitata, secondo correttezza e verità, nel rispetto della dignità e del decoro della professione e degli obblighi di segretezza e di riservatezza ed è, quindi, conforme al dettato del nuovo art.13 del Codice Deontologico dei Consulenti del Lavoro come approvato dal Consiglio Nazionale Consulenti del Lavoro in data 30/31 marzo 2000.
Privacy - Informativa Cookie

Make a website with Mobirise